corog.it

Tour Germania 2013

Coro G. G come Germania, il paese che in 10 anni di storia del coro lo ha ospitato per ben cinque volte. Una nazione nordica, fredda ma che riesce sempre a rivolgere una calda e calorosa accoglienza ai coristi in trasferta. Quest’ultimo tour, durato cinque giorni, dal 25 al 29 settembre, ha visto proporre dal coro G due concerti, il primo ad Hannover, il 26 settembre, nella chiesa di St. Johannis (dov’è sepolto il personaggio senza dubbio più famoso che abbia vissuto in quella città, Leibniz…) e il secondo nella cittadina di Wolfenbuettel, il 28 settembre, all’interno dell’incredibile edificio che è la Landesmusikakademie, un luogo immerso nel verde con un’ampia sala da concerti dalle pareti composte di vetrate che danno sul parco. Provare in questa struttura, che ha accolto durante le cinque giornate il coro anche con vitto e alloggio, è stata già di per sè un’esperienza unica; risvegliarsi al mattino, fare colazione tutti insieme e andare a riscaldare la voce, provare tante ore (nei modi più impensabili, come sdraiati per terra o arrotolati intorno ad uno spartito gigante?!), sono tutte cose che uniscono ancora di più un coro, che apprezza questi bei momenti crescendo e dando dei buoni risultati nel tempo.
Nel primo concerto abbiamo cantato insieme al coro Junges Vokalenemble di Hannover, di cui faceva parte anche il nostro responsabile, che si occupava di tenere le comunicazioni fra noi e il resto dell’organizzazione ( il mitico Alex!), mentre il secondo concerto, svoltosi a Wolfenbuettel, è stato un concerto interamente del coro G, che ha ideato una serie di iniziative scenografiche, lanciandosi in improvvisazioni e movimenti, con luci colorate, fari e torce da mostrare al buio completo, stampe da arrotolare e versi strani. Tutto ciò ha messo alla prova il pubblico tedesco, che ha saputo però apprezzare le iniziative di un coro sempre in crescita e che spera di poter vivere ancora tante di queste belle esperienze.

Dicci la tua