corog.it

Concerto alla Sacra di San Michele

Il Coro G torna a cantare nel monumento simbolo del Piemonte dopo 9 anni dall’ultima volta.
Sabato 17 Giugno ci esibiremo alla Sacra di San Michele, abbazia costruita tra il 983 e il 987 sulla cima del monte Pirchiriano, a 40 km da Torino nel territorio comunale di Sant’Ambrogio di Torino.

Alle ore 21.00 avrà inizio il concerto durante il quale – condotti dal nostro direttore Carlo Pavese – avremo modo di eseguire un nucleo organico di brani tratti dal Gloria Patri… di Urmas Sisask, ciclo di 24 inni sacri in Fa diesis minore con il quale il coro ha sempre avuto un profondo legame – ciò dimostrato dalla costante presenza di alcuni brani del ciclo nel repertorio. Questo legame è sfociato nella prima esecuzione integrale italiana avvenuta lo scorso settembre nella cornice dell’Incontro Internazionale Polifonico di Fano.

Farà da contrappeso al Gloria Patri… il romanticismo di Rheinberger; il dittico yoik Sandström/Mäntyjärvi, con cui esploreremo sonorità lapponi, legando il tutto con l’allegra mottettistica di Byrd e lo spiritual di Johnson.

Il concerto è inserito all’interno della rassegna culturale della Sacra. Potete consultare le informazioni per l’acquisto dei biglietti sul sito web della Sacra di San Michele.

Il biglietto include anche la speciale visita notturna al Santuario, Monastero Nuovo e Torre della Bell’Alda a cura del personale della Sacra di San Michele.
Dall’alto dei suoi torrioni si possono ammirare il capoluogo piemontese e un panorama mozzafiato della Val di Susa. All’interno della Chiesa principale della Sacra, risalente al XII secolo, sono sepolti membri della famiglia reale di Casa Savoia.

Per maggiori informazioni, consulta l’evento Musica G – Il coro e la Sacra.
Continua a seguirci qui o sulla nostra pagina Facebook.

Dicci la tua