corog.it

Moduli spaziali / Concerto a due cori

Il Coro G partecipa al Festival Musica e/è Scienza 2021 in un concerto a due cori, ospite del Corollario di Padova. Il programma, in linea con il tema della rassegna, riprende il tema del modulo: verranno eseguiti, tra gli altri, alcuni brani dalla raccolta di inni “Gloria Patri” di Urmas Sisask. L’evento sarà trasmesso in streaming.

“Gloria Patri” è una collezione di brani ispirati ai movimenti planetari, composti utilizzando soltanto un gruppo specifico di 5 note. Tramite la ripetizione, l’elaborazione e lo sviluppo di questi suoni e silenzi, Sisask offre una dimensione musicale unica che ben si presta al tentativo di comprensione dell’universo, e che riassume gli intenti e i contenuti del festival.

Il Festival

Dal 2018 il Corollario organizza il festival “Musica e/è Scienza”, l’iniziativa che meglio ne riassume e promuove i valori e gli scopi. Ogni anno, seguendo un filo conduttore specifico, si approfondiscono e diffondono le profonde relazioni tra scienza e musica. Il festival nel tempo ha raccolto il patrocinio di diversi dipartimenti dell’Università di Padova, ha coltivato collaborazioni con molte associazioni del territorio, e visto la partecipazione di numerosi professionisti sia del campo scientifico che musicale.

Il Corollario

Il Corollario è nato nel 2015 grazie all’iniziativa di un gruppo di studenti del Dipartimento di Matematica dell’Università di Padova. Da sempre profondamente legato alla realtà universitaria patavina: ha partecipato alla Rassegna dei Cori Universitari dal 2016 al 2019, ai concerti d’inizio e fine anno accademico organizzati dal Circolo Musicale di Torre Archimede ed eventi destinati a studenti e studentesse dell’Università di Padova come l’evento “Donne e Matematica” e la “Giornata internazionale dei diritti umani”. Ha anche aderito a iniziative solidaristiche e di utilità sociale, tra cui “Cities for Life” – evento mondiale contro la pena di morte – e “Universitari in Coro” – raccolta fondi per l’orfanotrofio La Crèche di Betlemme. Nell’ottica di incontro e condivisione con altre realtà corali ha preso parte a due trasferte: nel 2017 a Torino in collaborazione con il PoliEtnico, e nel 2019 a Trieste, partecipando alla rassegna corale “Incontri tra le Note” organizzata dal Coro Alpi Giulie.
Il repertorio del coro spazia dalla polifonia classica a quella contemporanea, sia sacra che profana; dal popolare al vocal pop, eseguendo anche arrangiamenti ed elaborazioni originali.
Diretto fin dalle sue origini da Nunzio Borra, nel febbraio del 2021 il Coro Corollario si è costituito ufficialmente come associazione.

Vi aspettiamo!


sabato 15 maggio
ore 21
evento gratuito

Il concerto sarà trasmesso in streaming sui nostri canali.
Per rimanere aggiornati, collegatevi alla nostra pagina Facebook e al nostro profilo Instagram!